Il cane giallo

Georges Simenon Marina Verna January 17, 2019

Il cane giallo Georges Simenon Marina Verna C era in lei un umilt esagerata I suoi occhi cerchiati, il suo modo di muoversi senza far ru, senza sfiorare le cose, quel suo fremere d inquietudine alla minima parola, corrispondevano abbastanza all idea che ci si fa della serva abituata a ogni durezza Sotto quelle apparenze si sentivano per come dei sussulti di orgoglio, che lei si sforzava di non lasciar traspaC era in lei un umilt esagerata I suoi occhi cerchiati, il suo modo di muoversi senza far ru, senza sfiorare le cose, quel suo fremere d inquietudine alla minima parola, corrispondevano abbastanza all idea che ci si fa della serva abituata a ogni durezza Sotto quelle apparenze si sentivano per come dei sussulti di orgoglio, che lei si sforzava di non lasciar trasparire Era anemica Il suo seno piatto non era fatto per risvegliare i sensi Eppure c era qualcosa di attraente in lei, qualcosa di torbido, di avvilito, di vagamente morboso.

Il cane giallo Georges Simenon Marina Verna

  • READ KINDLE Ï Il cane giallo - by Georges Simenon Marina Verna
    232 Georges Simenon Marina Verna
  • thumbnail Title: READ KINDLE Ï Il cane giallo - by Georges Simenon Marina Verna
    Posted by:Georges Simenon Marina Verna
    Published :2019-01-17T00:08:24+00:00